Frequenza Zona
103.9 Val di Non e Val di Sole
99.6 Val di Sole
104.8 Piana Rotaliana

DAB+ canale 10A

In digitale su tutta la provincia di Trento e Bolzano

Dolce Sonno, Sueflex
  • Manifesti anti Ianeselli nella notte con foto di un ragazzo morto nel 2015

    Un episodio decisamente spiacevole: nella notte sono apparsi in più punti della città alcuni manifesti anti Ianeselli per invitare gli elettori a non esprimere la preferenza nei confronti del candidato del centrosinistra autonomista. Purtroppo nella parte alta del montaggio è stata utilizzata un'immagine falsa, che non ritraeva Ianeselli come le scritte potevano far pensare, ma un […]

  • Cade velivolo nel cremonese, due morti Addio ad Alessandro Tovazzi, 41 anni di Arco

    Incidente aereo: il trentino era un paracadutista, indossava la tuta alare Sono state identificate le due vittime dell'incidente aereo di questa mattina a Cremona:  sono Stefano Grisenti, il pilota, 54enne di San Secondo Parmense (Parma), e Alessandro Tovazzi, il paracadutista, 41enne di Arco.    È stato confermato che quest'ultimo indossava la tuta alare e proprio […]

  • Addio a Rossana Rossanda, fondatrice del Manifesto

    ''E' morta nella notte la nostra Rossana Rossanda''. Lo scrive Il Manifesto annunciando la scomparsa della fondatrice che aveva 96 anni.  Rossana Rossanda, di cui il Manifesto annuncia la morte spiegando che le dedicherà un numero speciale martedì, è stata tra le intellettuali più autorevoli del nostro paese. Giornalista e scrittrice, memoria storica dell'Italia del […]

  • Itas a Civitanova: tabù da sfatare Diretta alle 17.30 RAI Sport + e Radio Dolomiti

    L'Itas Trentino dovrà sfatare una tradizione negativa per riuscire ad approdare alla finale di Supercoppa, in programma venerdì prossimo alle 21.30 all'Agsm Forum di Verona. All'Eurosuole Forum di Civitanova la squadra del patron Diego Mosna ha giocato dodici volte contro la Lube e ha incassato dodici sconfitte.Di più: sullo stesso terreno di gioco ha affrontato in altre tre […]

  • Coronavirus: in Francia record di casi, 13.500 in sole 24 ore

    Ancora numeri allarmanti in Francia sul fronte coronavirus. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 13.498 nuovi contagi, ha reso noto la sanità pubblica in serata. Per il secondo giorno consecutivo è stata superata la soglia dei 13.000 casi, quasi 300 in più rispetto al bilancio precedente. 58 i nuovi focolai segnalati.