Le portelle pardogotiche e l’altare ligneo della chiesa di S. Lucia a Caltron

Si terrà giovedì sera prossimo 25 giugno, alle ore 20.30, presso la splendida cornice di Palazzo Assessorile a Cles, il secondo evento collaterale organizzato nell’ambito della mostra “Le cinque chiavi gotiche e altre meraviglie”. La serata dal titolo “Le portelle tardogotiche e l’altare ligneo della chiesa di S. Lucia a Caltron” sarà presentata da Salvatore Ferrari e Gabriele Lorenzoni. È gradita la prenotazione fino al raggiungimento del numero massimo di persone stabilito per lo spazio ospitante. È possibile seguire la serata anche attraverso la diretta LIVE sulla pagina Facebook del Comune di Cles. Per informazioni e prenotazioni si prega di telefonare al numero 0463 662091 oppure scrivere a cultura@comune.cles.tn.it. La mostra riunisce una selezione di oltre cento opere d’arte e straordinari oggetti legati alla storia di Cles, capoluogo della Val di Non, provenienti da enti e luoghi pubblici. Reperti archeologici di epoca retica e romana, opere scultoree gotiche, codici miniati rinascimentali, dipinti ad olio di maestri quali Giovan Battista Lampi e Luigi Vanvitelli, concorrono nel raccontare 45 secoli di storia.